Metamedicina® para las relaciones afectivas 

Los patrones que nos llevan a las enfermedades, si persistimos en ignorar lo que el cuerpo nos dice, condiciona y afecta nuestras relaciones en el día a día.

¿Alguna vez experimentas la repetición de situaciones en tu vida familiar, laboral, sentimental? ¿Alguna vez dijiste “por qué me pasa todo esto a mí”? o “¿porque siempre me encuentro con personas que… me lastiman, se aprovechan de mí, me devalúan, no me entienden…?”

Esta lista podría ser muy larga, pero aquí lo importante no es el contenido sino la cantidad de veces que se han repetido en tu vida.

Adicciones emocionales, juicio, culpa, celos, no merecer, no ser suficiente y muchos más…son temas que conoces? ¿Son parte de su sistema de relaciones?

Comprender que te impulsa a poner en juego algunos de estos sentimientos en las relaciones puede permitirte de aligerar tu vida y avanzar hacia la realización que deseas.

Deshazte de los guiones (a menudo ni siquiera los tuyos) y comienza a disfrutar de relaciones sanas, armoniosas y ricas.

Mi propuesta

  1. Un primero consulto de una hora y media durante el cual nos enfocamos en lo que para ti es el “problema” y, en lo posible, nos adentramos en el trabajo de Liberación de la Memoria Emocional®
  2. podemos terminar aquí o continuar con un camino personalizado. Cada historia es única, cada persona tiene su tiempo y necesidades pero lo que más me importa es donar herramientas para la libertad: una vez que has adquirido las herramientas tu puedes continuar tu camino en totalidad autonomía
  3. Por supuesto, siempre estoy a su disposición para comentarios y para consultas sobre temas que pueden manifestarse con el tiempo.

Me encanta ver mi clientes volar libres 

Tenga en cuenta

 

La Metamedicina® no pretende sustituir los caminos indicados por la medicina oficial ni sustituir ninguna terapia psicológica.
Por otra parte, puede resultar muy eficaz como apoyo e integración a un camino evolutivo personal.
Los consultores de Metamedicina® no realizan actividades de diagnóstico, no recetan medicamentos y no reemplazan las cifras oficiales de referencia.
Los consultores acompañan a la persona a tomar conciencia de su dinámica emocional, física y mental a través de las claves de la Metamedicina para volver a ponerse de acuerdo consigo mismo.

Lavorare con te è stata un’esperienza unica, ho partecipato a due dei tuoi workshops e quello che mi ha colpito è stato come mi sono sentita accolta e libera di parlare, tanto che dopo il secondo mi sono rivolta a te facendo delle sessioni separate per risolvere un problema che mi assillava fin da piccola per un fatto accaduto con mio fratello.
Sei riuscita a farmi regredire a quei frangenti e sbloccarmi completamente.
Te ne sono pienamente grata

Eliana

sono arrivata da te allo stremo delle mie forze, attacchi di panico notturni dove mi sembrava di morire ogni volta…non sopportare più la gente..il mio lavoro…le mie amicizie. ..rinchiudermi sempre di più in me stessa,nella mia casa, in un involucro di solitudine. .vuoto…cibo…grasso…Ma dentro di me sapevo che volevo vivere e non più così e il destino ha messo te sulla mia strada…io così scettica e cervellotica, io con i miei problemi con maternità e bambini…

Ti dico grazie x avermi messo in contatto con la bambina che è dentro di me…x averla accettata,compresa…abbracciata…

Sono tornata a passeggiare con il mio cane,mi sono ripresa il mio amato mare e il sole che tanto detestavo…non ho attacchi di panico da 4 mesi e…sono andata a un grande concerto senza Paura…mi ricordo esattamente l’attimo che sono andata in bagno ho dovuto sorpassare una collinetta.. Al ritorno,sopra la collina…225 000 persone sotto di me…il mio respiro e il MIO ĢRAZIE più profondo spero ti sia arrivato…x avermi aiutato ad essere li…la mia ennesima rinascita è nata da te…da quell’incontro…quando finalmente ho capito che x rinascere non ci vuole un evento o fatto…ma vuoi solo riconcigliarti con te stessa…conoscerti…accettarti

Silvia

Con te mi sono sentito accolto senza giudizio,
Mi Hai permesso di aprirmi e poter esprimere un dolore che portavo dentro sin dall’infanzia.
Con te ho sentito una vecchia amica della quale mi posso fidare, è dove poter far ritorno senza temere un rifiuto…
 
Mi sono rivolto a te perché soffrivo di solitudine, è per un mio blocco legato alle relazioni affettive in generale, in particolare nella relazione materna e amorosa.
 
 Dal nostro incontro mi è rimasta la consapevolezza che posso sempre riabbracciare il Bimbo in me, quando ha paura è triste o si sente abbandonato, posso ritornare da lui abbracciarlo e dargli il Mio amore… mi succede spesso la sera di riabbracciarlo con tanto affetto come non ha mai ricevuto, ho inoltre chiarito che nulla è per sempre è quello che conta è il qui ed ora.
Il “per sempre” è la mia decisione di voler amare.
 
Tutto questo grazie a te!

 

Giovanni

Grazie al consulto individuale con te e seguendo le puntate della tua trasmissione del martedì mattina sto decisamente meglio.
Il consulto mi ha aiutato molto a sbloccare e sanare ferite che mi portavo dentro da ormai troppo tempo e per le quali non trovavo soluzioni definitive. Te ne sono pienamente grato

Romolo

Concordo in pieno sulla definizione di Metamedicina come  “medicina di risveglio della coscienza” perché così è stato con me. È stato un vero e proprio risveglio per capire ciò che è sempre stato dentro di me, ma ormai sotterrato (o almeno così credevo). È stato come se per la prima volta in vita mia avessi veramente aperto gli occhi e tutto ha avuto più chiarezza e subito dopo mi sono sentita finalmente libera.

Sono solita darmi poco spazio per ascoltarmi, dedico più tempo ad altro, è più facile, più comodo, la metamedicina mi ha insegnato che ogni sintomo è un messaggio e così ho imparato ad ascoltarmi. C’era un vissuto dentro di me che voleva uscire, liberarsi, farsi ascoltare e in tutti questi anni il mio corpo ha ricevuto dei segnali.

Mi sono ammalata, nel corpo e nell’anima e poi quel giorno finalmente ho capito.

Ho vomitato fuori tutto ciò che era imprigionato dentro, ho capito che non funziona nascondere e fare finta che nulla sia successo, ma guardare in faccia la realtà e affrontarla per quello che è, sia positiva che negativa.

Ora non ignoro più i messaggi che manda il mio corpo, mi voglio bene un po’ di più.

Tutto questo lo devo a te! Grazie di cuore

Daniela

Grazie di cuore x l’aiuto che mi dai e x il percorso intrapreso…x la pace che mi hai dato e che cerco di portare con me…ma soprattutto grazie x la persona che sei!  l’amore in te è ben visibile, grazie per cosa sei riuscita a creare grazie a questo amore!

Silvana

la vida que quieres está más allá de tu miedo

Alexandra Francesca